L’inno della festa per eccellenza

Vai al Testo originale

Così sei in cerca di una preda e ti chiedi se lei è già andata via o no
Il colletto della giacca di pelle alzato alla Cantona (qui la spiegazione dettagliata, ndr), senza mai sapere quando smettere
Occhiali da sole al chiuso, com’è normale, luci sui pavimenti e sudore sui muri
Gabbie e pali

Interrompi le ricerche della tua anima e mettile ancora in attesa
Lei sta fumando dentro di nascosto
Chiama la gente che gestisce questo posto, “i suoi più vecchi amici”
Sorseggiando il suo drink e ridendo a battute immaginarie, appena tutti i segnali vengono inviati
I suoi occhi ti invitano ad avvicinarti e sembra quasi che quei nodi in gola che hai appena deglutito ti diano la forza

Andiamo, andiamo, andiamo
L’inno della festa per eccellenza

Lei è certificata come una che ti fa uscire di testa, e sa benissimo che io invece non lo sono
Potrei suggerire che l’ho già vista prima da qualche altra parte, giusto per fare la prima mossa
Monologhi ubriachi, confusi perché
Non è che mi sto innamorando, voglio semplicemente che tu mi faccia del male
E sembri una che può farlo

Andiamo, andiamo, andiamo prima che il momento sia svanito
L’inno della festa per eccellenza

Lo sguardo innamorato
L’afflusso di sangue
Il “lei sta con me”
La scrollata di spalle Gallica
I fotografi dilettanti
La camera plus
Il bianco e nero
Il colore schivo
Le ragazze con cui divertirti
I bagni pubblici
La casa del divertimento
L’inno della festa per eccellenza

AM

Track Count: 12
Artist: Arctic Monkeys
Released: September 9, 2013
℗ 2013 Domino Recording Co Ltd


App Store
 

1 Comment

  1. like antenna- Cantona è geniale, chapeau Alex

Comments are closed.

Chi siamo     Redazione + Contatti     Note & disclaimer     Link consigliati

Licenza Creative Commons Arctic Monkeys Italia © 2015 con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.