Porta Segreta

Vai al Testo originale

Giullari in sfilata saltellano e vanno avanti per occhi avidi
Di quelli che preferiresti stargli accanto che non di fronte
Lei non è mai stata il tipo da essere scavata dagli sguardi

Lei nuotò fuori dall’illusione di stanotte, prese la mia mano e lo rese molto chiaro
Non c’è assolutamente nulla per noi, qui
È una festa alla magnolia a cui andare di mercoledì notte
È meglio questo che farsi una reputazione da piccolo miserabile cafone
Almeno questa è la conclusione a cui lei arrivò in questa sua premessa
La porta segreta dondola dietro di noi
Lei non sta dicendo nulla, sta solo continuando a ridacchiare

Le sue braccia erano incrociate, era molto seccata, non sembrava che stesse per andarsene
Dovetti aguzzare la vista per poterci credere
Come un maggiordomo che spinge uno scaffale e rivela l’inaspettato
Io che prima non ero convinto improvvisamente fui imbarazzato e mi dovetti ricredere
Come è riuscita una tale creatura a sopravvivere in un ambiente così?

La porta segreta dondola dietro di noi
Lei non sta dicendo nulla, sta solo continuando a ridacchiare
E anche se stavano per trovarci, non me ne sarei accorto
Sono completamente preso
Giullari in sfilata saltellano e vanno avanti per occhi avidi
Di quelli che preferiresti stargli accanto che non di fronte
Lei non è mai stata il tipo da essere scavata dagli sguardi
Giullari in sfilata se la spassano e cazzeggiano
Per dare un’occhiata a uno scarabocchio su una pagina accanto a una foto che immortala la sua assenza
Ma tu sei sciocco se pensi che a lei non interessi

Giullari in sfilata dirigono un coro

Humbug (Bonus Track Version)

Track Count: 11
Artist: Arctic Monkeys
Released: September 28, 2009
℗ 2009 Domino Recording Co Ltd


App Store