Bei Visitatori

Vai al Testo originale

Camminando a fatica nella mattina, il vagabondo con il trampolo sotto il braccio ti passava sotto il naso, così spoglio il suo fascino, ma l’allarme che abbaia aspetta arrotolato fino a quando lui non gira l’angolo

E le ruote della bicicletta lottavano tutte per muoversi e la tua mente di fango, palesemente incrostrata, era costretta a funzionare nel momento sbagliato, così lui si siede sulle sorgenti finché il fango non si asciuga

Tutti quei bei visitatori vennero e agitarono le braccia e proiettarono l’ombra di una tana di serpente sul muro

Chi è nato prima, la gallina o la testa di c***o?
Sonno interrotto viene ricompensato con pensieri malati appropriati
E il crepuscolo ti costrinse a fare una camminata, le tue gambe iniziano a correre e la tua testa viene catturata

La tettoia 19 è nel posto perfetto per cadere dal retrogusto, in un modo ragionevolmente spaventoso
Devi andartene via, mi dispiace dirtelo, guarda c’è un truffatore che gioca sull’amaca

Tutti quei bei visitatori vennero e agitarono le braccia e proiettarono l’ombra di una tana di serpente sul muro

Guarda c’è un truffatore sull’amaca che gioca crudelmente con il fondo delle graduatorie
E falsifica le basi per un compromesso
Imbavagliato, legato, sta inventando storie
Strisciando, avvolto in un rantolo
Guarda c’è un truffatore sull’amaca che gioca crudelmente con il fondo delle graduatorie
E falsifica le basi per un compromesso
Imbavagliato, legato, sta inventando storie
Strisciando, avvolto in un rantolo

Humbug (Bonus Track Version)

Track Count: 11
Artist: Arctic Monkeys
Released: September 28, 2009
℗ 2009 Domino Recording Co Ltd


App Store